Optimas ottiene la certificazione VDA 6.2 per la rete globale di fornitura automobilistica

Published On: Agosto 2nd, 2017

Lo stabilimento Optimas di Bredbury, nel Regno Unito, ha ottenuto la certificazione VDA 6.2 in riconoscimento dei suoi elevati standard di qualità e dell'impegno per il miglioramento continuo. Questo fa parte di una rete crescente di strutture Optimas che portano la certificazione in Europa e in Asia. In quanto fornitore chiave di molti prestigiosi produttori di apparecchiature originali automobilistiche (OEM) e fornitori di livello 1, ciò dimostra l'impegno che Optimas ha assunto nei confronti del settore e dei suoi clienti.
La certificazione è uno standard tedesco di gestione della qualità che è stato avviato dall'industria automobilistica e si aggiunge alla crescente lista di certificazioni di Optimas. Si basa sui requisiti della ISO 9001, ma aggiunge ulteriori condizioni basate sulla qualità del prodotto e del servizio. Lo standard garantisce agli OEM che un fornitore può fornire un servizio coerente e di alta qualità in tutte le transazioni. È rilevante per tutti i fornitori dell'industria automobilistica, dai concessionari ai fornitori di servizi logistici, quindi parte del processo di qualificazione prevede l'analisi di come la lingua dello standard descrive l'organizzazione specifica.

Andrew Woolley, Key Account Manager di Optimas, ha gestito il processo di certificazione di Optimas a Bredbury, spiega: “Proprio come ISO 9001, lo standard prevede controlli in tutti i dipartimenti, misurando le prestazioni rispetto agli indicatori chiave di prestazione concordati (KPI) e verificando coerenza, sostenibilità miglioramento. Come fornitore di servizi logistici a servizio completo di elementi di fissaggio e componenti di classe c, abbiamo dovuto dimostrare non solo la qualità di tutti i nostri componenti, ma anche la qualità delle relazioni con i fornitori, l'assicurazione della qualità e le procedure di collaudo. Ciò si aggiunge alla prova di qualità relativa alle nostre pratiche di ingegneria e gestione, contabilità, risorse umane e, naturalmente, logistica e supporto in loco. "

Il processo di certificazione iniziale per VDA 6.2 prevede un anno di misurazione e analisi delle prestazioni con una tendenza comprovata per il miglioramento in ogni reparto dell'azienda. Per qualsiasi azienda in cerca di certificazione, devono ottenere la conformità durante il controllo formale della qualità dei loro risultati. La certificazione viene rilasciata da un ente di certificazione indipendente e deve essere nuovamente testata ogni anno affinché rimanga valida.

Optimas opera nel settore automobilistico da oltre 30 anni, fornendo parti e servizi a molti dei marchi automobilistici tedeschi, britannici e americani più apprezzati. Fino ad ora le strutture certificate VDA 6.2 sono state limitate alle strutture Optimas in Germania e Cina. La decisione di estendere la certificazione al Regno Unito è stata presa come parte di una strategia per aumentare l'offerta di servizi fornita a un marchio automobilistico di lusso di proprietà di un produttore tedesco.

Andrew continua: “Lo standard è stato creato dall'industria automobilistica tedesca ed è un requisito per tutti i fornitori che sperano di lavorare con i produttori tedeschi. Tuttavia, è riconosciuto dai produttori automobilistici e dai fornitori di livello 1 in tutto il mondo, il che non sorprende per la sua origine. In definitiva si tratta di una certificazione di gestione, a dimostrazione del fatto che il cliente può avere fiducia nel fatto che un'azienda progredisce continuamente in termini di operazioni efficienti e affidabili. Tutto il team di Bredbury è estremamente orgoglioso di portare la certificazione. "

Per ulteriori informazioni sulla garanzia della qualità di Optimas, fare clic qui.

Optimas Supplier Network: una partnership simbiotica per una continua soddisfazione del cliente
Optimas aumenta la produttività per il produttore di apparecchiature diagnostiche per il cancro