Come rimuovere potenziali blocchi stradali nella gestione dell'inventario

Pubblicato da
Jennifer Randall
Ospite Blogger, ToolsGroup

Per i produttori, una gestione efficiente dell'inventario è una stella polare. Quando si osserva il suo impatto sull'intera catena di approvvigionamento, diventa chiaro perché l'inventario è il re ora e perché rimarrà tale per il prossimo futuro.

La chiave per l'efficienza è che i responsabili delle decisioni anticipino potenziali interruzioni e picchi della domanda, quindi riducano al minimo gli impatti di potenziali blocchi stradali o li rimuovano del tutto.

6 strategie per evitare gli ostacoli alla gestione dell'inventario

Se la gestione inefficiente dell'inventario è una preoccupazione per te ora o potrebbe esserlo in futuro, le seguenti strategie possono aiutarti a superarla:

1. Scegli il giusto partner per la gestione dell'inventario.

Se sei alla ricerca di un sollievo per la gestione dell'inventario, è probabile che lo status quo faccia sputare le tue operazioni. La selezione di un partner di gestione dell'inventario di terze parti offre ai produttori una risorsa esperta e la possibilità di ottenere risultati efficienza nella gestione delle scorte con maggiore flessibilità. Scegli un partner per la gestione dell'inventario in grado di fornire:

  • Esperienza di gestione dei dati master che acquisisce, organizza e visualizza i dati di previsione, programmazione e inventario giusti per aumentare la trasparenza.
  • Modelli di previsione, utilizzando un mix di dati quantitativi e qualitativi, che illuminano la domanda in entrata e offrono l'opportunità di pianificare di conseguenza.
  • Soluzioni automatizzate che individuano i problemi prima che si presentino per i clienti attuali e potenziali.
  • Soluzioni end-to-end che supportano l'acquisizione e la gestione efficiente dell'inventario attraverso la distribuzione e la produzione. I servizi di ingegneria e qualità a valore aggiunto offrono anche sicurezza front-end e back-end per l'innovazione e l'analisi dei prodotti.

2. Seleziona il giusto fornitore di software per la gestione dell'inventario.

Se scegli di investire in ottimizzazione dell'inventario multilivello software, ricorda che stai scegliendo un partner, non solo la tecnologia. Assicurati di prendere in considerazione questi suggerimenti per selezionare il giusto fornitore di software di gestione dell'inventario:

  • Concentrati prima sulle sfide aziendali. Documenta i tuoi obiettivi aziendali invece di iniziare con un elenco di funzionalità software. Quindi, determina quali fornitori possono aiutarti a raggiungere questi obiettivi.
  • Prendi in considerazione l'idea di fare un "test drive" del software di inventario con a verifica teorica per assicurarti che soddisfi i tuoi obiettivi prima dell'acquisto. Ciò include la comprensione di tutto ciò che sarà necessario per implementare il software, estenderlo ad altre parti dell'azienda e gestire il cambiamento nella tua organizzazione.
  • Definisci il successo a lungo termine. Da dove inizi, come maturerai e come utilizzerai sia la soluzione che la partnership con il fornitore man mano che la tua azienda cresce e cambia?

3. Rafforza la tua panca.

La disponibilità dei prodotti nella catena di approvvigionamento diventa un problema minore quando si aggiunge al proprio elenco di partner di inventario. Secondo il Thomas "State of North American Manufacturing Report" del 2021, 83% dei produttori intendono aggiungere al proprio pool di fornitori. Lavorare con diversi partner di inventario riduce la probabilità che le carenze di inventario ostacolino l'efficienza della gestione dell'inventario.

Oggi, i produttori sono alle prese per mantenere gli impegni con i clienti mentre la domanda di parti e componenti è elevata e carenze di materie prime sono diffusi. Di conseguenza, i mix di inventario possono diventare instabili. Ecco alcuni suggerimenti su come lavorare meglio con i partner di fornitura per mantenere scorte e livelli di servizio sani:

  • Sii trasparente sulle previsioni di produzione in modo che abbiano un preavviso di ciò che possono consegnare e quando. La visibilità dei requisiti di fornitura su un orizzonte più lungo affina il tuo piano a monte e ti consente di pianificare ulteriormente in anticipo.
  • Esegui scenari ipotetici per valutare l'impatto delle variazioni dell'offerta sugli obiettivi delle scorte (ad es. tempi di consegna prolungati, problemi di trasporto e frequenze di ordinazione diverse).
  • Cerca sedi alternative e/o partner già qualificati che potresti utilizzare a breve o lungo termine per diversificare la tua base di fornitura.

4. Trova un partner che ti aiuti a tenere sotto controllo i costi di inventario.

Nell'ultimo anno, 70% di elenchi di parti forniti da Optimas ha aiutato i suoi clienti a ridurre i costi. Avere un partner di qualità con cui reperire risorse può aiutare con i costi di inventario, la produttività e salvaguardare la catena di approvvigionamento da interruzioni incombenti.

Avere livelli di inventario sani ed evitare esaurimenti di scorte o scorte obsolete inizia con una previsione della domanda affidabile guidata da ciò che vogliono i consumatori. Un buon partner e un software per la gestione dell'inventario ti aiutano a valutare l'inventario in base alla domanda futura dei clienti e alla disponibilità del prodotto.

Con previsioni affidabili, puoi aumentare la disponibilità del prodotto fino a 99% e combinarla con una buona gestione dell'inventario per ridurre le vendite perse da 20% a 50%. È normale vedere una riduzione dell'inventario da 15% a 30%, migliorando al contempo la disponibilità dei prodotti e la rotazione dell'inventario.

5. Accetta i dati in tempo reale.

I dati della supply chain non possono essere statici. Le informazioni che guidano i processi di gestione dell'inventario devono essere aggiornate e riflettere le circostanze attuali. Esistono diverse soluzioni di produzione per aiutarti a ottenere chiarezza sui tuoi prodotti disponibili e illuminare potenziali problemi con una gestione inefficiente dell'inventario.

Quando disponi di dati in tempo reale come parte della gestione dell'inventario, puoi:

  • Comprendere le attuali tendenze della domanda e i cambiamenti nelle tendenze.
  • Assicurati che i livelli di inventario possano soddisfare la domanda attuale (e in tempo) e spostare l'inventario nelle posizioni che meglio soddisfano la domanda dei clienti.
  • Concentra il capitale sugli articoli che vendono di più o generano maggiori entrate piuttosto che investire in articoli di livello inferiore.

6. Aumentare la produttività del lavoro.

Le persone svolgono un ruolo fondamentale nella gestione dell'inventario. Un partner, ad esempio, può aiutare a liberare il tuo team per mettere a fuoco problemi di gestione dell'inventario più di alto livello. Cerca una soluzione che aiuti a consolidare le attività, automatizzare il flusso di lavoro e riallocare le risorse per mantenere l'inventario e mantenere lo slancio.

L'automazione può migliorare produttività e risultati

È meglio avvicinarsi all'automazione della pianificazione della supply chain per fasi. Il calcolo della domanda di base e dei dati di pulizia è il punto di partenza ideale. In questa fase, un software intelligente può generare una previsione della domanda affidabile e i pianificatori possono arricchirla con le proprie conoscenze. Man mano che il sistema diventa più intelligente nel tempo, i pianificatori possono adottare un approccio a mani libere e gestire le eccezioni. Ciò consente ai pianificatori di concentrarsi sull'aggiunta di valore attraverso business smart e market intelligence.

Per problemi più sofisticati come la previsione dei livelli di inventario in linea con l'introduzione o le promozioni di nuovi prodotti, l'analisi avanzata come l'apprendimento automatico può migliorare ulteriormente il gioco. Apprendimento automatico nella pianificazione della domanda identifica l'effetto degli indicatori della domanda, adeguando così la previsione della domanda di base.

Indipendentemente da ciò che sta causando la tua disparità di inventario, non deve continuare a ostacolare il successo della tua catena di approvvigionamento. La disponibilità dell'offerta mantiene lo slancio, quindi apporta tutti gli aggiustamenti necessari per assicurarti che l'inventario rimanga il re.

Lascia un commento

Tecnologia di ispezione automatizzata: le tue opzioni per migliorare l'efficienza dei processi
Computer Lab Inspection3 test di garanzia della qualità che i produttori dovrebbero conoscere

Iscriviti per rimanere connesso